About

About 2017-09-19T15:44:17+00:00

Sono nata a Torino nel 1982 e, dopo una formazione liceale classica, ho frequentato l’Accademia di Belle Arti di Torino laureandomi a pieni voti con lode in scenografia teatrale e cinematografica.

Ho collaborato per alcuni anni come professionista scenografa presso il Teatro Regio di Torino, uno dei più grandi e importanti d’Italia e uno dei più rilevanti nel panorama europeo e internazionale.

Ho coltivato anno dopo anno la passione per l’arte floreale che affonda le sue radici più profonde nel lontano 1945, quando già mia nonna importava i bulbi di tulipano dall’Olanda per poi rivenderli a Porta Palazzo, uno dei mercati più storici e celebri di Torino.

Così, dopo alcuni anni trascorsi nei laboratori teatrali, ho deciso di dedicarmi alla mia grande passione, frequentando scuole italiane e internazionali di Arte Floreale e arrivando a conseguire diplomi come scenografa floreale, seguiti da costanti corsi di aggiornamento in giro per l’Europa.

Nasce così a San Mauro Torinese, un piccolo paese ai piedi della Basilica di Superga, Petali e Sogni, il mio laboratorio artistico floreale dove un passato importante fatto di tradizione e storia da cui attingere e un presente in continua ricerca ed evoluzione lo rendono un luogo creativo dal forte coinvolgimento emozionale per gli “spettatori”.

Si concretizza così il desiderio di dar vita a luoghi emozionali attraverso lo studio dello spazio e di progettare e realizzare scenografie floreali. Cerco di disegnare un sogno, personalizzandolo e adattandolo a ogni allestimento. Un significato fondamentale ha il valore che ho del concetto di “pezzo unico”, che desidero riportare in ogni allestimento da me realizzato… una sfida continua per creare una nuova scenografia in luoghi non convenzionali.

Al mio fianco lavora una squadra composta da artigiani di alto livello artistico, con decine di anni di esperienza sul campo nel creare allestimenti unici e irripetibili. Ogni scenografia prevede uno studio stilistico progettuale tanto nell’utilizzo dei materiali più diversi che nella loro manipolazione.

L’obiettivo è raccontare, ogni volta, una storia unica grazie alla padronanza di stili e tecniche differenti, nella ricerca di una perfetta armonia creativa fra le sfumature della tradizione e quelle del gusto contemporaneo.